Spermiogramma

Lo spermiogramma è il primo esame necessario allo studio dell’infertilità maschile e consiste in un’analisi del seme.

Del liquido seminale si analizzano:

  • il volume dell’eiaculato;
  • la concentrazione degli spermatozoi;
  • la motilità degli spermatozoi;
  • la morfologia degli spermatozoi;
  • l’ eventuale presenza di agglutinazioni e globuli bianchi.

Attualmente, i parametri di riferimento del liquido seminale normale identificati dalla Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) consentono di individuare le seguenti problematiche:

  • Oligozoospermia (riduzione della concentrazione spermatica): < 15 milioni/ml
  • Teratozoospermia (alterazioni della morfologia spermatica): < 30% forme normali
  • Astenozoospermia (riduzione della motilità spermatica): < 50% motilità di cui almeno il 25% con progressione rapida entro 60 minuti dall’eiaculazione
  • Azoospermia: assenza di spermatozoi nell’eiaculato
  • Criptozoospermia: rari spermatozoi nel sedimento visibili dopo centrifugazione

Normozoospermia

Nel video, realizzato dal laboratorio del Centro Raprui, è possibile osservare la condizione di normozoospermia, ovvero la condizione di normalità del liquido seminale.

Oligozoospermia media (Spermiogramma)

Nel video, realizzato dal laboratorio del Centro Raprui, è possibile osservare la condizione di oligozoospermia media, la condizione per cui la concentrazione spermatica è inferiore ai valori di riferimento (15 milioni), ovvero tra 1 e 5 milioni di spermatozoi per millimetro di liquido seminale.

Oligozoospermia severa (Spermiogramma)

Nel video, realizzato dal laboratorio del Centro Raprui, è possibile osservare la condizione di oligozoospermia severa, per cui la concentrazione spermatica è molto inferiore ai valori di riferimento (15 milioni), ovvero inferiore a 1 milione di spermatozoi per millimetro di liquido seminale.

Chiamaci subito al numero 800-761999

Per prenotare la tua visita o Compila il form per avere informazioni!

Ultime Dal Blog

Età fertile donne: fino a quando è possibile procreare?News
13 Ottobre 2021

Età fertile donne: fino a quando è possibile procreare?

Fino a quando è possibile procreare? Quando termina di preciso l’età fertile delle donne? Per motivi socio-economici le coppie tendono ad avere bambini sempre più…
1. Fecondazione assistita età massimaNews
6 Ottobre 2021

Fecondazione assistita età massima

La ricerca di un figlio rispetto al passato avviene più avanti negli anni perché spesso ci sono delle difficoltà oggettive ad avviare una carriera lavorativa…
Fase luteale: cos’è, quanto dura, che funzione ha per la procreazioneNews
29 Settembre 2021

Fase luteale: cos’è, quanto dura, che funzione ha per la procreazione

Cos'è la fase luteale? Come incide sulla possibilità di avere un bambino e perché? Conoscere bene il proprio corpo e nello specifico l'apparato riproduttivo può…

Contattaci Per Maggiori Informazioni

    RAPRUI

    Via Timavo, 2 – 00195 Roma

    Numero verde: 800-761999
    Tel.: 06 37.50.10.45
    Fax: 06 37.35.23.14

    info@raprui.com
    daysurgery@raprui.com

    Orari

    Lun – Ven  8.30 | 17.00
    Sab  8.30 | 12.30

    Data Protection Officer

    Avv. Elena Maggio
    dpo.elenamaggio@raprui.com