Spermiogramma

Lo spermiogramma è il primo esame necessario allo studio dell’infertilità maschile e consiste in un’analisi del seme.

Del liquido seminale si analizzano:

  • il volume dell’eiaculato;
  • la concentrazione degli spermatozoi;
  • la motilità degli spermatozoi;
  • la morfologia degli spermatozoi;
  • l’ eventuale presenza di agglutinazioni e globuli bianchi.

Attualmente, i parametri di riferimento del liquido seminale normale identificati dalla Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) consentono di individuare le seguenti problematiche:

  • Oligozoospermia (riduzione della concentrazione spermatica): < 15 milioni/ml
  • Teratozoospermia (alterazioni della morfologia spermatica): < 30% forme normali
  • Astenozoospermia (riduzione della motilità spermatica): < 50% motilità di cui almeno il 25% con progressione rapida entro 60 minuti dall’eiaculazione
  • Azoospermia: assenza di spermatozoi nell’eiaculato
  • Criptozoospermia: rari spermatozoi nel sedimento visibili dopo centrifugazione

Normozoospermia

Nel video, realizzato dal laboratorio del Centro Raprui, è possibile osservare la condizione di normozoospermia, ovvero la condizione di normalità del liquido seminale.

Oligozoospermia media (Spermiogramma)

Nel video, realizzato dal laboratorio del Centro Raprui, è possibile osservare la condizione di oligozoospermia media, la condizione per cui la concentrazione spermatica è inferiore ai valori di riferimento (15 milioni), ovvero tra 1 e 5 milioni di spermatozoi per millimetro di liquido seminale.

Oligozoospermia severa (Spermiogramma)

Nel video, realizzato dal laboratorio del Centro Raprui, è possibile osservare la condizione di oligozoospermia severa, per cui la concentrazione spermatica è molto inferiore ai valori di riferimento (15 milioni), ovvero inferiore a 1 milione di spermatozoi per millimetro di liquido seminale.

Chiamaci subito al numero 800-761999

Per prenotare la tua visita o Compila il form per avere informazioni!

Ultime Dal Blog

Ovodonazione positiva sintomi, come riconoscerliNews
15 Giugno 2022

Ovodonazione positiva sintomi, come riconoscerli

La fecondazione in vitro con ovodonazione può aiutare molte coppie ad avere un bambino, con discreti tassi di successo. Ma come capire se è andata…
Sintomi post IUI riuscita, quali sono?News
8 Giugno 2022

Sintomi post IUI riuscita, quali sono?

Quali sono i sintomi post IUI riuscita? Come riconoscerli? Un trattamento di fecondazione assistita crea sempre dell’ansia alla coppia, soprattutto quando si attende l’esito. Se…
Sintomi fecondazione, quali sono i più comuni?News
1 Giugno 2022

Sintomi fecondazione, quali sono i più comuni?

Sintomi fecondazione, quali sono i più comuni e facili da identificare per capire se è in arrivo un bambino o meno? Che si tratti di…

Contattaci Per Maggiori Informazioni

    RAPRUI

    Via Timavo, 2 – 00195 Roma

    Numero verde: 800-761999
    Tel.: 06 37.50.10.45
    Fax: 06 37.35.23.14

    info@raprui.com
    daysurgery@raprui.com

    Orari

    Lun – Ven  8.30 | 17.00
    Sab  8.30 | 12.30

    Data Protection Officer

    Avv. Elena Maggio
    dpo.elenamaggio@raprui.com