Ecografia per la valutazione della riserva ovarica

L’invecchiamento ovarico è associato sia a una diminuzione del numero dei follicoli ovarici (le strutture preposte al nutrimento, crescita e protezione dell’ovocita) che a un potenziale deterioramento della qualità dell’ovocita (Toner 2003). Poiché attualmente non è ancora possibile effettuare una stima diretta, qualitativa e quantitativa degli ovociti contenuti nell’ovaio, si ricorre a una loro valutazione indiretta, andando a individuare ecograficamente il numero dei follicoli antrali presenti nelle ovaie tra il 2° ed il 3° giorno del ciclo.

La conta dei follicoli antrali è direttamente correlata alla probabilità di gravidanza dopo tecniche di fecondazione assistita (maggiore è il numero dei follicoli antrali, maggiore è la possibilità di recuperare ovociti in seguito a una stimolazione ovarica) e inversamente correlata con la possibilità di annullamento di un ciclo di fecondazione assistita e con la dose di gonadrotopine richiesta per stimolare l’ovaio (minore il numero dei follicoli antrali, maggiore l’ eventualità di una risposta ovarica insufficiente in seguito a una stimolazione ovarica, maggiore il numero di fiale necessario; Chang et al., 1998; Frattarelli et al.,2000; Frattarelli et al.,2003).

Un numero di follicoli antrali <4 è associato infatti a un’alta probabilità di insuccesso del trattamento (41-69%).
Il numero dei follicoli antrali diminuisce con l’avanzare dell’età con un declino medio annuale del 4,8% nelle donne con meno di 37 anni, che raggiunge il picco dell’11.7% ad una età più avanzata. (Endocrinologia della riproduzione ed infertilità-Lebovic D.,Gordon J., Taylor R., 2005).

Chiamaci subito al numero 800-761999

Per prenotare la tua visita o Compila il form per avere informazioni!

Ultime Dal Blog

Seconda gravidanza, quali differenze con la prima?News
18 Maggio 2022

Seconda gravidanza, quali differenze con la prima?

Non tutte le gravidanze sono eguali e anche la seconda, per la stessa donna, può avere molte differenze con la prima. In genere la si…
Ipertensione e maternità: percorsi, rischi, soluzioniNews
11 Maggio 2022

Ipertensione e maternità: percorsi, rischi, soluzioni

Ipertensione e maternità, un binomio possibile, che però va gestito con cura ed attenzione. Ecco quali sono i rischi, le soluzioni per evitarli ed i…
Chi soffre di ipertensione può rimanere incinta?News
4 Maggio 2022

Chi soffre di ipertensione può rimanere incinta?

Chi soffre di ipertensione può rimanere incinta? La risposta è sì. Non si tratta di una condizione che comporta infertilità o difficoltà nel concepimento. Tuttavia,…

Contattaci Per Maggiori Informazioni

    RAPRUI

    Via Timavo, 2 – 00195 Roma

    Numero verde: 800-761999
    Tel.: 06 37.50.10.45
    Fax: 06 37.35.23.14

    info@raprui.com
    daysurgery@raprui.com

    Orari

    Lun – Ven 8.30 | 17.00
    Sab 8.30 | 12.30

    Data Protection Officer

    Avv. Elena Maggio
    dpo.elenamaggio@raprui.com